Etichettatura

L'etichettatura obbligatoria

Già nel 1997 il Regolamento europeo N°820 istituisce l'obbligo di una specifica etichettatura delle carni bovine e dei prodotti a base di carne bovina in tutti i paesi dell'Europa, consentendo così la trasparenza delle informazioni ai consumatori. Questo Regolamento è stato ampliato e sostituito dal Reg. (CE) N°1760/2000 del Parlamento Europeo, oggi in vigore.

Dal 1° Gennaio 2002, il tuo macellaio o il supermercato dove compri la carne bovina è obbligato a fornirti le seguenti informazioni:

  1. Un numero o un codice di riferimento che evidenzi il nesso tra la carne e l'animale o gli animali. Tale numero può essere il numero d'identificazione del singolo animale o il numero d'identificazione di un gruppo di animali;
  2. lo Stato membro o il paese terzo di nascita;
  3. lo Stato membro o il paese terzo in cui ha avuto luogo l'ingrasso;
  4. il numero di approvazione del macello presso il quale sono stati macellati l'animale o il gruppo di animali e lo Stato membro o il paese terzo in cui è situato tale macello;
  5. il numero di approvazione del laboratorio di sezionamento presso il quale sono stati sezionati la carcasse o il gruppo di carcasse e lo Stato membro o il paese terzo in cui è situato tale laboratorio.

Questa è l'etichettatura obbligatoria.

 
materie_prime\le_carni\le_carni_bovine\etich.txt · Ultima modifica: 2007/09/19 13:17 (external edit)
 
Recent changes RSS feed Creative Commons License Donate Powered by PHP Valid XHTML 1.0 Valid CSS Driven by DokuWiki