Ritorno Home Page Quaderni Viggiutesi

Appunti per uno Stemmario Viggiutese.

La presente mostra non vuol essere una ricerca di antiche nobiltà, ma mettere in evidenza l'evasione araldica di tanti artisti Viggiutesi che, legati da attività professionali all'abbellimento della Roma del manierismo e del barrocco, occuparono il loro tempo libero a continue migliorie delle case avite, personalizzandole.

Ed ecco sorgere, accanto agli scudi nobiliari di alcune famiglie notabili, le targhe che ornano tanti portali di accesso alle vecchie corti ed impreziosiscono le avite case.

Accanto a questo la mostra indica, per le famiglie più note una ricerca araldica delle possibili appartenenze, e ciò ad indirizzare verso conoscenze certe talune decorazioni ancora indecifrate.

Ed ecco perche', per la stessa casata, sono indicate diverse soluzioni araldiche: cvi si è limitati ad una sola parte della configurazione totale di un'arma, allo scudo, per coglierne l'essenzialità di espreessione.

Fonti:

L'Amministraione Comunale di Viggiù ha voluto ricordare l'opera di Gibi Franzi con una mostra, in occasione del centenario dalla nascita.

Cliccando qui sarte condotti ad una visita virtuale delle mostra.

Clicca qui per iniziare a vedere gli scudi